Impianti GPL Sardegna 3


Impianti GPL Sardegna

Impianti GPL Sardegna

Ciao carissimo lettore, benvenuto in questo nuovo articolo Autosystemm impianti gpl Sardegna a cui parleremo di un altro aspetto molto importante riguardante il gpl, ovvero alcuni vantaggi riguardante la circolazione in circostanze di blocco al traffico e il divieto di accesso sui parcheggi sotterranei

Come ben saprai in nella maggior parte delle città italiane per via dell’inquinamento la maggioranza delle vetture in determinati giorni non può circolare in quanto gli standard relativi alle emissioni inquinanti sono superiore a quello previsto dalla legge.

Nei casi di circolazione a targhe alterne e blocco del traffico nei centri urbani in generale col gpl si puo’ sempre circolare verificando prima il contenuto dell’ordinanza che dispone le limitazioni.

Nella stragrande maggioranza delle città questi provvedimenti vengono adottati sulla maggioranza delle auto,invece le vetture a gpl e metano sono riconosciute come ecologiche e possono circolare tranquillamente

Adesso vediamo qual’è la normativa che stabilisce i valori limite di qualità dell’aria ambiente in base alla quale viene adottata la misura di restrizione sulla circolazione per le auto;

Il Decreto 2 aprile 2002 n° 60, dice a direttiva 1999/30/CE concernente i valori limite di qualità dell’aria ambiente (microgrammi per m3) per il biossido di zolfo (SO2), il biossido di azoto, gli ossidi di azoto (NOx), le particelle (PM) e il piombo (Pb)
– la direttiva 2000/69/CE relativa ai valori limite di qualità dell’aria ambiente per il benzene (C6H6) e il monossido di carbonio(CO).
Le misure restrittive relative alla circolazione degli autoveicoli sono provvedimenti adottati con discrezionalità dalle singole regioni e comuni.

Invece adesso vediamo un’ altro aspetto ovvero se esistono dei divieti d’accesso sui parcheggio sotterranei , in quanto con gli impianti di tanti anni fa il parcheggio con l’impianto a gpl era vietato:

Da circa 14 anni ovvero a partire dal gennaio 2001, secondo la normativa R67/01, le vetture a gpl possono essere parcheggiate sino al primo piano interrato.
Invece i veicoli alimentati a GPL e non rispondenti alla norma R67/01 devono continuare a fare riferimento al decreto 1° febbraio 1986 quindi possono parcheggiare solo nei piani fuori terra non comunicanti con piani interrati, a meno che i proprietari non decidano di adeguare il proprio impianto a gpl alla normativa europea, modifica che si può effettuare sostituendo

serbatoio e multivalvola con la prescritta omologazione (67R-01) e aggiornando il tutto presso la motorizzazione civile della propria provincia.

Le nuove tipologie di multivalvole (in abbinamento al serbatoio ) son dotate di valvola di chiusura elettronica , termo fusibile e valvola di sovrappressione , tutto questo crea degli standard di sicurezza elevatissimi (che poi approfondiremo nei successivi articoli) .

Nell’attesa del mio prossimo articolo Autosystemm impianti gpl Sardegna, ti invito a contattarmi per qualsiasi informazione o preventivo riguardante la tua auto al seguente indirizzo email

autosistemm@gmail.com

o per telefono ai seguenti nr: 070 9184453922314765

Ci trovi in via Tiziano n 10 – 09020 Ussana

Tanti saluti.

Dino Coghe –

Autosystemm- innovazione e risparmio sempre con te

Autosystemm Logo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 commenti su “Impianti GPL Sardegna

  • Danilo Porru

    Sono un nuovo cliente dell’officina Autosystemm. Ho conosciuto Dino tramite un amico e posso confermare che sia Dino che Mario sono dei veri professionisti del settore. Sono stati inoltre di una gentilezza e disponibilità unica. Consiglierei l’officina a chiunque possa averne necessità.